Allestimenti per vertici e congressi: la visione di Scuotto Allestimenti

27-08-2019

7 Luglio 1994, venticinque anni fa il mondo scelse Napoli. Per il G7 c’erano tutti, in un’istantanea dell’epoca vediamo Helmut Kohl, Jacques Delors, Jean Chrétien, Tomiichi Murayama, Bill Clinton, Francois Mitterrand, Silvio Berlusconi, Boris Eltsin, John Major.

I tre giorni del vertice furono indimenticabili anche per l’azienda Scuotto, non solo per l’atmosfera elettrizzante e di grande esclusività che avvolse l’intero capoluogo. L’azienda Scuotto contribuì a rendere memorabili i giorni del G7 perché curò personalmente gli allestimenti.
Adesso come allora, l’allestimento di congressi rimane il core business di Scuotto Allestimenti. L’azienda ha saputo anticipare le evoluzioni del settore con proposte sempre all’altezza delle situazioni che man mano venivano a crearsi. 
 
Gli allestimenti per eventi congressuali, seminari, conferenze, fiere ed esposizioni hanno in comune:
 
  • Tempi stretti per la progettazione dell’allestimento;
  • Necessità di avere un unico interlocutore;
  • Necessità di affidarsi ad un partner che sappia fornire servizi accessori, anticipando le eventuali nuove esigenze che possono emergere in corso d’opera.
     
La grande professionalità che l’azienda Scuotto ha potuto maturare in tanti anni di attività, unita all’esperienza e alla continua ricerca dell’eccellenza, sono le basi su cui poggia tutto l’operato. Ecco perché Scuotto riesce a rispettare e soddisfare tempistiche e necessità di ogni singolo interlocutore, fornendo sempre un servizio di alta qualità. 
 
Il punto chiave, anche nel caso degli allestimenti di congressi, rimane sempre l’interlocuzione con il cliente. Il dialogo costruttivo permette di gettare le basi per una sicura progettazione dell’evento. 
Una volta che l’allestimento dell’evento è riposto in buone mani, ai clienti non rimane che concentrarsi sugli obiettivi del congresso: l’interscambio di informazioni, il consolidamento delle reti sociali, il confronto costruttivo. 
 
Così come successe esattamente venticinque anni fa, quando i grandi della terra scelsero la bellezza di Napoli e a qualcuno sembrò che il G7 fosse nato “sotto il segno della festa”. 
 

Alfonso Scuotto Group s.r.l. | C.F. e P.IVA 07299190632 | Sito realizzato da Topsuimotori